Story

Season 2018

3rd season in 2nd division – good things come in three. (non c’è due senza tre).

La prima squadra partecipa al campionato di seconda divisione dopo l’esordio della stagione precedente. 

House of Hammers si allarga nel comune di Desio e nel suo centro sportivo: le partite casalinghe si giocano i sabato sera nel bel campo centrale, si ritorna ai fasti di “Paina” quando il centro sportivo era uno dei migliori di tutta Italia. Anche per questa stagione, la struttura sportiva, è invidiata e ambita da tutti. Terminate così le fondamenta della nuova House of Hammers, si inizia a costruire intorno quello che è lo spettacolo del football americano: spettacoli musicali pre-game, halftime e post-match.

Le giovanili schierano nei campionati flag football due formazioni: Under 13 e Under 17.


Season 2017

SecondSeason in SeconDivision

La prima squadra partecipa al campionato di seconda divisione dopo l’esordio della stagione precedente. 

House of Hammers rimane a Desio, ma il campo centrale del centro sportivo non è ancora disponibile e quindi la squadra giocherà ancora su campo RugbyMonza nelle partite casalinghe. Campionato con interdivisionali, la partita interdivisionale casalinga (contro i Saints Padova) si gioca a Concorezzo, splendido campo in sintetico.

La squadra di Flag Football partecipa al campionato italiano Under 15. Riparte dal nulla la squadra “portata via” dai precedenti allenatori nella stagione 2015. Si rifonda anche il settore giovanile subito “portato” in federazione con il campionato nazionale.


Season 2016

Prima stagione in Seconda Divisione per la prima squadra.

Lasciamo di corsa il bell’impianto sportivo di Paina, messo sotto sequestro per il fallimento della società sportiva Xena-Paina, e ci rtasferiamo in tutta fretta nel centro sportivo di Desio. Dopo due stagioni di splendore, per colpe non nostre, ci ritroviamo a dover ripartire da un impianto che non conosciamo, con degli spazi limitati (due squadre di calcio giocano nel centro sportivo): le difficoltà sono tante, lo spirito di adattammento e si sacrifici dei giocatori verrà ben ripagato durante la stagione.

A Dicembre la squadra vince il bando di concorso per l’accesso alla seconda divisione: si giocherà a football americano a 11.

Dopo due anni con un’unica maglia, bianca, l’arrivo degli sponsor contribuisce a creare la più bella maglia dell’intera lega di footballa americano in italia: la prima maglia nero-verde Hammers.

Perdiamo il vecchio sito e ripartiamo a costruirne uno nuovo (Pass Protection – How to protect QB … and server).


Season 2015

Seconda Stagione in terza divisione dopo la rifondazione. 


Season 2014 (2013-2014)

E’ l’anno della ricostruzione. Nasce una nuova dirigenza societaria che con impegno e dedizione cercherà di portare un po’ di serenità all’interno e all’esterno della squadra.

Nuovo campo da gioco e dall’allenamento, ribattezzato sin dai primi giorni HOUSE OF HAMMERS (si riparte e subito si vogliono mettere radici, è importante creare e cercare subito punti fermi, e si riparte da quello che è mancato alla fine della scorsa stagione). Il nuovo centro sportivo, si dimostrerà essere uno dei migliori centri sportivi di tutta la terza divisione del campionato italiano di football a 9, è scelto per necessità, la squadra si sposta nella provincia di Monza e Brianza (siamo a Giussano) pur mantenendo la maggior parte dei componenti della provincia di Como (ai quale si aggiunge qualche monzese, milanese e lecchese).

Da questo spostamento e dall’idea di ripartire dando un taglio al passato nasce l’esigenza di “nascondere” il riferimento alla zona Lario: di fatto il nuovo centro sportivo offre l’opportunità di coprire più province e rimanere legati nel nome ad una zona specifica, limita le attività di reclutamento e crescita della squadra: nascono gli HAMMERS (si riparte e sidiventa i 2.0)

La nuova dirigenza, oltre alla nuova casa, decide un cambio di rotta totale rispetto a prima. I risultati sul campo descriveranno, come fatto per la stagione precedente, quanto fatto a livello societario: si chiude con il passato (pagando anche debiti regressi non imputabili alla nuova reltà, ma saldati per scelta precisa).

………………….


Season 2013

E’ l’ultimo anno “LarioHAMMERS“. Una stagione travagliata. Il risultato sportivo (0-6) di stagione regolare, descrive perfettamente la difficile annata. La stagione inizia fra mille incertezze e poche sicurezze. Gli sponsor vengono a mancare, giocatori e coaches sembrano invece essere pronti per una stagione di ripartenza. Le stastistiche della stagione non regaleranno nulla all’anno più difficiel dei LarioHammers, ma chi è stato sul campo o ha guardato quel campo, sia durante la regolar season che durante gli allenamenti, è testimone del grande lavoro svolto dai giocatori, dai coaches (che inizieranno a mettere le basi per un futuro più roseo) e dalle persone più vicine ai LarioHammers che si sono adoperati per la crescita della squadra. In quest’annata complicata queste persone riescono ad avviare il programma di FlagFootball dei LarioHammers e dal nulla riescono a coinvolgere giovani ragazzi in questa avventura: il primo passo verso una crescita societaria viene fatto nel momento più difficile. I pochi segnali incoraggianti vengono però nascosti dalla difficile situazione societaria: la dirigenza LarioHammers cede alle troppe pressioni ed ai troppi impegni che comporta la gestione di una squadra di football americano.

I LarioHammers rischiano di non finire la stagione di football iniziata. Chi resta, giocatori, coaches, consiglieri si fa carico dei problemi con l’unico obbiettivo di finire al meglio la stagione. Il campo di allenamento di Bregnano viene abbandonato ancor prima della fine della stagione: gli allenamenti si fanno nei campi che si trovano (da un campo di rugby di Como, in una serata molto piovosa, al campo di allenamento dei cavalli – questa è storia vera, questa è vera passione per uno sport, ci faremo un film epico come hollywood ci ha insegnato), le partite di campionato saranno fatte nei campi degli avversari, o in campi non proprio di erba e terra.

Ma come le leggende del football insegnano, dal fondo non si può che risalire. Si finisce la stagione senza una vittoria sul campo, ma si riparte subito con l’idea di ripartire con nuove forze e nuovi ambiziosi obbiettivi.


Season 2012

La squadra si chiama LarioHammers. E’ la squadra di football americano della provincia di Como. Campo sportivo a Bregnano.


Season 1985

Vengono formati gli HAMMERS Cantu’.
I primi allenamenti della storia. La squadra nasce all’inizio della stagione sportiva 1985: quindi primo allenamento a settembre 1984. Primo campionato cui si partecipa 1985.